Al via il coordinamento dei festival del cinema in Sicilia

Il Coordinamento dei Festival del Cinema in Sicilia (FCS) si presenterà ufficialmente il prossimo 18 giugno alle 11 nell’archivio storico del Comune di Taormina all’interno della cornice internazionale della 62esima Edizione del Taormina Film Fest. L’incontro si intitolerà: “Il coordinamento dei Festival Siciliani: una rete che dà valore al cinema e al territorio”.

L’evento permetterà al pubblico, agli addetti ai lavori e ai giornalisti di conoscere le attività e le iniziative del Coordinamento che da oltre cinque anni raccoglie gli organizzatori di una trentina di festival cinematografici distribuiti in tutta la Sicilia. Nei numerosi anni di attività i festival isolani si sono ormai consolidati come vetrine per giovani cineasti e punti di incontro per produttori e distributori, permettendo la visione di opere non distribuite nel circuito tradizionale e ricreando la magia del cinema in piazza e all’aperto per migliaia di cinefili e turisti.

A riassumere l’importanza dell’appuntamento è stato Sino Caracappa, presidente del Coordinamento e organizzatore dello Sciacca Film Fest. “Sarà un momento di incontro e conoscenza dedicato a discutere criticità e proposte innovative e inoltre avremo modo di presentare il Coordinamento, i suoi festival e tutte le attività che i nostri componenti fanno a supporto della diffusione della cultura cinematografica”.

Nel corso della mattinata sarà presentato al pubblico il nuovo portale di eventi moveinsicily.com che offre una completa mappatura geografica e temporale di tutti i festival cinematografici e che presto metterà a disposizione anche le informazioni relative alla ricettività per diverse migliaia di turisti e appassionati che ogni anno affollano le piazze dei festival creando un’atmosfera unica. Lo ha ricordato Nello Correale, uno dei promotori del Coordinamento e fondatore del Festival Internazionale del Cinema di Frontiera di Marzamemi: “Non sono sicuro che il cinema resti tale se si guarda su un telefonino: il film ha a che fare col buio, con gli altri, è un atto sociale. Il festival è un evento comune”.